Ti trovi qui: / / 10 marzo 1982 – Raro evento astronomico: tutti i pianeti allineati al sole

10 marzo 1982 – Raro evento astronomico: tutti i pianeti allineati al sole

Gli allineamenti planetari si verificano periodicamente e non hanno mai portato alcuna catastrofe, neanche di lieve entità, nonostante per la data ci siano sempre state persone pronte ad annunciare terribili eventi. Neanche i più imponenti, che sono molto rari, hanno mai causato problemi o effetti di alcun tipo, tuttavia alcune persone ne sembrano ossessionate. “Allineamento" indica quella particolare configurazione dei pianeti del Sistema Solare in cui tutti giacciono sulla stessa retta e dalla stessa parte rispetto al Sole. Questa configurazione ideale non si verifica mai per il semplice motivo che le orbite dei pianeti non giacciono sullo stesso piano, tuttavia ci sono stati (e ci saranno) dei periodi in cui i pianeti giacciono entro un settore di 90 gradi centrato sul Sole. L'allineamento planetario più importante degli ultimi 2000 anni è avvenuto l'11 aprile 1128, ed il più recente è avvenuto il 10 marzo 1982, data per la quale qualcuno aveva profetizzato perfino la fine del mondo in seguito a catastrofi di ogni tipo. Anche se le enormi tempeste e i massicci cambiamenti nella velocità di rotazione della Terra non avvennero mai quel giorno, ci fu un cambiamento globale osservato che potrebbe essere associato all’evento: le alte maree furono superiori di ben 0,04 millimetri. Il successivo e importante allineamento planetario avverrà il 19 maggio 2161. Sarà la fine del mondo?

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Cecilia Pizza

Università degli studi di Milano - Studentessa fuori sede di Comunicazione e società. Vivo la mia vita tra università, scout, amici e famiglia. Il mio weekend perfetto non può che essere tra le montagne. Una bella passeggiata, i calzettoni, le suole degli scarponi consumate, una canzone suonata con la chitarra nel bosco, scatolette di tonno e mais e un bel libro da leggere all'ombra di un albero. Tornare a casa , prendere carta e penna e mettere tutto nero su bianco. Ma se mi proponeste una giornata di relax alle terme non pensate che rifiuterei.

Treasures from the Wreck og the Unbelievable: Damien Hirst.

Una mostra strepitosa di uno degli artisti più controversi del momento.

Assenzio e inchiostro di stampa: Henri de Toulouse Lautrec.

In mostra Verona, fino al tre settembre, le locandine e i disegni del maestro della Parigi bohémienne del tardo ottocento.

MASTER in FINANZA&CONTROLLO

32° EDIZIONE 4 NOVEMBRE 2017