Ti trovi qui: / / 12 astuzie per smettere di posticipare la sveglia

12 astuzie per smettere di posticipare la sveglia

Ogni mattina la stessa storia, quando finalmente Megan Fox / Jhonny Deep sta per baciarti suona la sveglia! E come fai a non posticiparla?! Giusto cinque minuti in più...

Beh, te lo spieghiamo noi di University.it, basta mettere in atto 12 astuzie per alzarti al primo "drin" e riposare meglio, ecco quali sono.

I primi 6 passi sono da eseguire la sera :

  1. Stabilisci l'orario per andare a letto con un semplice calcolo: a partire dall'ora in cui devi svegliarti conta a ritroso le ore di sonno di cui il tuo corpo ha bisogno (solitamente 8!), l'orario individuato sarà quello perfetto per infilarti sotto le coperte. Naturalmente, ci saranno sere in cui non potrai cacciare i tuoi ospiti in tutta fretta per coricarti all'ora programmata ma ciò che conta è mantenere la maggior costanza possibile.
  2. Un'ora prima di andare a dormire saluta la tecnologia in quanto la luce degli schermi di computer, tablet e cellulari stimola la vista e di conseguenza tiene svegli più a lungo, rendendoti più difficile prendere sonno all'ora stabilita.
  3. Niente alcolici prima di coricarsi, nonostante il vino concili il sonno è anche in grado di scombussolare il ciclo di riposo notturno, facendoti svegliare meno riposato il giorno successive.
  4. Prepara il tuo corpo per il letto con gesti rituali. Creare una routine di abitudini da ripetere ogni sera sintonizza il corpo sulla "modalità sonno" facendogli capire che sta per avvicinarsi l'ora di dormire. Le azioni possono essere le più svariate, basta che per noi risultino rilassanti: una doccia calda, una posizione yoga, la lettura di un buon libro.
  5. Utilizza una sveglia che sia indipendente dal cellulare e posizionala lontano dal letto cosicché ti costringa anzitutto ad alzarti per poterla spegnere e, in secondo luogo, una sveglia separata dallo smartphone ti eviterà perdite di tempo (quali il controllo delle notifiche dei social) rendendoti più produttivo già dai primi minuti della giornata.
  6. Se ti capita di svegliarti durante la notte resisti alla tentazione di controllare l'ora, in quanto la sbirciatina ci desta dal sonno a causa sia della forte luce dell'orologio, sia del fatto che automaticamente calcoleremo le ore di riposo restanti. Molto meglio richiudere gli occhi!

Gli ultimi 6 accorgimenti sono invece da mettere in pratica al mattino:

  1. Fissa un orario ragionevole per svegliarti, va bene che sia presto ma non esagerare. Se hai deciso di diventare più mattiniero adeguati alla nuova sveglia lentamente, anticipandola di un quarto d'ora a notte, in questo modo il tuo corpo avrà il tempo di abituarsi e non subirà stress.
  2. Evita la tecnologia almeno per la prima mezz'ora di veglia. Di nuovo, prima di connetterti ai social sarebbe bene che ti sintonizzassi su te stesso e sulla realtà, pianificando la giornata da affrontare e trovando la carica in una sana colazione.
  3. Apri le tende e lascia entrare in casa la luce esterna. Poche cose sono rinvigorenti quanto un raggio di sole ed il corpo umano, dai tempi del paleolitico, è programmato per rispondere alla luce naturale, ragion per cui la sua visione ti renderà immediatamente più tonico.
  4. Stiracchiati! Distendere braccia, gambe e schiena respirando profondamente è la cosa più semplice da fare per destare corpo e mente, cominciando bene la giornata.
  5. Fai il letto. No, non è tua mamma che lo dice bensì il risultato di una ricerca scientifica secondo cui rifare il letto è un compito che induce ad essere produttivi per l'intera giornata poiché è in grado di dare alla mente l'idea di una netta distinzione tra giorno e notte. Inoltre, a livello inconscio, un letto disfatto invita a tornarci dentro mentre un letto fatto funge da motivatore per uscire di casa.
  6. Definisci gli obiettivi del giorno. Prima di farti prendere dal vortice delle cose da fare ricorda i tuoi obiettivi e domandati quali sono le azioni che vuoi mettere in pratica oggi per avvicinartici. Questo pensiero sarà uno stimolo all'azione più forte di un caffè.

Ora che sai come ottenere "la forza" per non schiacciare quel tastino rosso non ci resta che augurarti "che la forza sia con te" . Buona giornata, Jedi!

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Barbara

Università degli Studi di Milano. Studentessa di Scienze Umanistiche per la Comunicazione. Studentessa alla rincorsa della laurea, aspirante giornalista e inguaribile sognatrice! Credo che il miglior momento per vivere sia adesso e che si debba sempre cercare il lato positivo degli eventi, come diceva Confucio “quando si è in un pasticcio, tanto vale goderne il sapore”

Digital Transformation in the Hospitality industry - Workshop

"From Keyless to Hotel & Vacation Rentals Automation"

Workshop - Digital transformation in the fashion industry

How to exploit DTC, the new paradigm in the retailing industry