Ti trovi qui: / / 16 borse di studio dallo IED di Torino per premiare il talento creativo

16 borse di studio dallo IED di Torino per premiare il talento creativo

L’Istituto Europeo di Design di Torino lancia il nuovo bando per premiare il talento creativo con 16 borse di studio.

È attivo il nuovo concorso di merito che l’Istituto Europeo di Design rivolge ai giovani talenti della creatività per l’anno accademico 2015/2016. IED Torino offre la possibilità di accedere in forma agevolata ai corsi triennali post-diploma nelle discipline del Design, del Visual Communication e della Moda. Come ogni anno l’Istituto propone uno strumento concreto per favorire i giovani che vogliono sperimentare il loro talento e intraprendere un percorso di studi nelle discipline creative. L’Istituto mette a disposizione un totale di 16 borse di studio, a copertura totale o parziale della retta di frequenza, per i Corsi triennali in partenza da ottobre 2015. Il concorso sarà attivo fino al 4 maggio 2015, i partecipanti dovranno sviluppare il loro progetto in relazione al corso triennale per il quale aspirano ad ottenere la borsa di studio. Tutte le informazioni relative al bando e le istruzioni con i dettagli per partecipare sono disponibili nel regolamento, scaricabile dal sito borsedistudio.com. I progetti da presentare per l’edizione 2015 dovranno ispirarsi per IED Torino al tema della città contemporanea. Ogni partecipante dovrà scegliere un corso e leggere le indicazioni all’interno del regolamento. In base al corso scelto, verrà richiesto di creare un ambiente, un veicolo, un oggetto, un’immagine reale o virtuale, un accessorio, un’idea per raccontare o immaginare la vita nella città di oggi. Le 16 borse di studio in palio sono legate a corsi triennali riconosciuti dal MIUR come Diploma Accademico di Primo Livello rispettivamente per le aree di DESIGN, MODA e VISUAL COMMUNICATION. IED non richiede una presentazione professionale del progetto, ma di rappresentare con creatività la propria idea usando gli strumenti che sono più congeniali al partecipante. L’assegnazione della borsa di studio non sarà infatti determinata da specifiche competenze tecniche ma dall’originalità del progetto presentato. Per partecipare al concorso è necessario essere residenti in Italia, non avere più di 26 anni ma essere maggiorenni e aver conseguito il diploma di scuola superiore al momento dell’inizio dei corsi. Tutti i progetti ricevuti saranno sottoposti ad una valutazione da parte di una giuria composta dal coordinatore e dai docenti del corso. Gli autori delle proposte migliori saranno convocati per sostenere un colloquio motivazionale presso la sede IED di Torino. I vincitori saranno proclamati durante l’Open Day IED di luglio e i loro nomi saranno resi pubblici nel mese di settembre 2015.

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Vuoi laurearti velocemente e con voti alti? Ecco i due ex-studenti lavoratori che ti svelano come fare!

Si chiamano Nicola Guarino (27 anni, Laurea in Economia e Amministrazione Aziendale) e Attilio Cordaro (28 anni, Laurea in Giurisprudenza) i due ex studenti universitari lavoratori di Palermo che inse...

Rylers go crowd. Raise the Right to Impact

As the Milan-based start-up Ryler (www.ryler.org) is about to launch its crowdfunding campaign through 200Crowd (www.200crowd.com), one of the fastest growing platforms in Italy, some attention should...