Ti trovi qui: / / Al via la seconda edizione del master in supercalcolo di SISSA e ICTP

Al via la seconda edizione del master in supercalcolo di SISSA e ICTP

Gli studenti che da poco hanno concluso l’edizione dell’anno scorso, la prima, del Master in High Performance Computing (MHPC) di SISSA/ICTP (e ancora devono finire la tesi) stanno già iniziando a lavorare nel campo. È giunto ora il momento di selezionare i candidati per l’anno accademico 2015-2016: sono infatti appena iniziate le iscrizioni al master, che si effettuano online dalla pagina http://mhpc.it/apply e resteranno aperte fino al 6 luglio 2015. Anche quest’anno fra centinaia di candidature (siamo a 130 solo nei primi giorni dall’apertura) si selezionerà un gruppo di studenti di alto profilo, per formarli con i massimi esperti provenienti dal mondo accademico e dalle maggiori aziende internazionali (come INTEL e NVIDIA), e inserirli poi in questo settore così promettente. La novità di quest’anno sono due premi. Uno verrà assegnato al candidato con la migliore tesi di laurea triennale (il premio coprirà la retta del master). Il secondo premio andrà, a fine corso, alla migliore tesi di master, e garantirà allo studente la copertura finanziaria per partecipare a una importante conferenza internazionale del settore.
Il supercalcolo è strumento fondamentale della scienza moderna: alla SISSA, per esempio, ha permesso di studiare i nuovi nano-materiali per mezzo della simulazione quantistica o di simulare la struttura dell’universo primordiale. Accanto all’uso nella ricerca di base, il supercalcolo ha applicazioni tecnologiche: può servire a progettare lo scafo di una nave da crociera e effettuare tutta una serie di prove prima di costruirlo davvero, per scoprire con largo anticipo difetti strutturali che ne comprometterebbero efficienza e sicurezza. Ma si possono anche generare effetti speciali cinematografici, impossibili con altre tecniche, o prevedere con grande precisione che tempo farà nei prossimi giorni. E tanto altro ancora si può fare: quello dell’High Performance Computing (HPC) è un ambito in continua espansione che non conosce crisi e che offre prospettive occupazionali e professionali notevoli, e MHPC è il master che forma i futuri professionisti di questo settore. MHPC è organizzato da due istituti d’eccellenza nel panorama internazionale, la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste e il Centro Internazionale di Fisica Teorica Abdus Salam (ICTP) di Trieste che ne garantiscono l’assoluta qualità e lo spessore internazionale. L’eccellenza del Master è confermata dai docenti, esperti che provengono dal mondo accademico e da aziende internazionali del calibro di INTEL e NDVIDIA e l’approccio didattico privilegia gli aspetti pratici, stimolando gli studenti a “mettere le mani” su problemi e attività professionali vere e proprie. Il primo anno, appena concluso, è stato un successo, e lo conferma il fatto che la stragrande maggioranza degli studenti sta ora lavorando alla tesi con un supporto economico da aziende e istituti di ricerca. Come l’anno scorso, sono previste borse di studio a copertura della maggior parte dei posti e, novità di quest’anno, sono previsti due premi importanti. Il premio per la migliore tesi di laurea triennale verrà assegnato allo studente selezionato fra gli aspiranti con la migliore tesi di laurea triennale, già conseguita, (giudicata da una commissione interna al Master) e andrà a coprire il costo della retta. Il premio per la migliore tesi di master verrà invece assegnato alla fine dell’anno accademico e permetterà allo studente vincitore di partecipare  a una conferenza internazionale fra le più importanti del settore.
Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Digital Transformation in the Hospitality industry - Workshop

"From Keyless to Hotel & Vacation Rentals Automation"

Workshop - Digital transformation in the fashion industry

How to exploit DTC, the new paradigm in the retailing industry