Ti trovi qui: / / All’asta il primo selfie di Marilyn Monroe

All’asta il primo selfie di Marilyn Monroe

Norma Jeane Baker, o meglio nota come Marilyn Monroe, prima di diventare un’icona sexy a livello mondiale, era ben diversa da come ce la immaginiamo ora. A guardare la prima foto che si è scattata la bella Marilyn, datata 1940 e risalente a una cabina per le fototessere, sembra quasi un’altra persona: giacca di tessuto pied de poule, una camicia scozzese e un ampio cappello nascondono quella che poi sarà la diva più amata per le sue forme e per la sua personalità. Potremmo dire che si tratta del primo selfie della bella Norma, che all’epoca dello scatto aveva 14-15 anni, non si era ancora tinta i capelli biondo platino e non aveva ancora cambiato il suo nome. Ciò non toglie che questa foto sia il vero esempio di come non servano sfarzo, orpelli e chirurgia plastica per diventare l’icona di una bellezza indimenticabile. Questa foto verrà messa all’asta alle Swann Galleries di New York, dove si pensa sarà venduta ad un prezzo compreso tra gli 8 e i 12 mila dollari.
Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Miriam Tagini

Università Cattolica. Studente di Linguaggi dei Media. Ritardataria e sognatrice di professione. Determinazione è la mia parole d'ordine. Sono convinta che ognuno di noi, anche se nel proprio piccolo, ha le potenzialità di stravolgere la propria vita e cambiare il mondo. Mi piace essere circondata di parole, con le quali cerco di raccontare la realtà che vivo quotidianamente. Cosa voglio fare da grande? La giornalista, ovvio.

Digital Transformation in the Hospitality industry - Workshop

"From Keyless to Hotel & Vacation Rentals Automation"

Workshop - Digital transformation in the fashion industry

How to exploit DTC, the new paradigm in the retailing industry