Ti trovi qui: / / AUSTRALIA: I FESTIVAL PIÙ FAMOSI E DOVE TROVARLI

AUSTRALIA: I FESTIVAL PIÙ FAMOSI E DOVE TROVARLI

L’ Australia non è solo la terra promessa per gli amanti della natura, dello sport o avventura, oltre ad essere un vero paradiso terrestre è anche un luogo ideale per coloro che amano la buona musicai concerti e soprattutto i festival.

Le principali città come Sydney, Melbourne e Brisbane e anche piccoli centri come Byron Bay o Pokolbin, ricevono visite di musicisti e artisti da tutto il mondo per offrire festival di diversi generi e per tutti i gusti.

 

Good Vibrations Festival: è un festival di musica e danza che si svolge a Sydney, Melbourne, Sydney, Gold Coast e Perth nel mese di febbraio

 

Future Music Festival: si realizza nelle grandi città di Sydney, Brisbane, Melbourne, Adelaide e Perth. Ha un line-up internazionale che può variare tra gruppi come Chemical Brothers e The Prodigy: è moderna e futuristica allo stesso tempo, come dice il suo nome.

 

Blues Fest: è uno dei festival più popolari in Australia e si realizza nel paradiso di Byron Bay. Dura cinque giorni e cade sempre durante la Pasqua.

La musica di questo evento è unica nel suo genere e ce n’è per tutti i gusti: si estende su un perimetro vastissimo, occupato da cinque diversi palchi, solcati da colossi della musica e stelle nascenti. Tra tutti i festival è quello più caratteristico, vibrante di musica ed emozioni: sembra di essere ritornati indietro di più di quarant’anni, ai bellissimi anni 70, quelli della “ summer of love” di Woodstock.  E alcuni di loro hanno solcato proprio quello storico palco!  Nel 2016 infatti si sono esibiti artisti del calibro di Nash, della mitica triade\ quartetto insieme a CrosbyStills e di tanto in tanto Neil YoungJackson BrowneTom Jones fino a Noel Gallager.

 

Splendour in the Grass: Un altro grande evento a Byron Bay. Si tratta di un festival di musica alternativa che dura due giorni dove gli spettatori possono anche campeggiare durante la notte del festival dentro il recinto dell’evento, e questo lo rende un’esperienza molto “stile aussie”.

 

Strawberry Fields: è una celebrazione annuale di arte, musica, suoni e creatività. Si svolge ogni anno a novembre per tre giorni e si realizza a poche ore dalla città di Melbourne. Ogni anno questo festival porta la musica elettronica sia in Australia sia in altre parti del mondo, per sorprendere il suo pubblico con i suoni, ma anche vivere performance artistiche, workshop e discussioni. Si tratta di un’esperienza diversa e unica.

 

Quindi se ancora non avete trovato la scusa giusta per farvi un bel viaggio dall’altra parte del mondo, forse questa è l’occasione giusta!

 

Veronica Perazzolo

 

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Veronica Perazzolo

Un'artistoide dall'indole nomade . Non amo la caoticità della città, vivrei perennemente a piedi scalzi, con la biografia di qualche veterano della " summer of love" e Neil Young in sottofondo. Non amo calpestare lo stesso suolo troppo a lungo. Filosofa a tempo perso e cantante soul a tempo.. indeterminato. Vivo tra l'Italia e l'Australia da cinque anni, sempre alla ricerca di quelle " Good Vibes" tra concerti, festival e amicizie singolari. Sono sempre più convinta di essere nata nell'epoca sbagliata. Gli anni 70 avrebbero fatto più al caso mio.

Treasures from the Wreck og the Unbelievable: Damien Hirst.

Una mostra strepitosa di uno degli artisti più controversi del momento.

Assenzio e inchiostro di stampa: Henri de Toulouse Lautrec.

In mostra Verona, fino al tre settembre, le locandine e i disegni del maestro della Parigi bohémienne del tardo ottocento.

MASTER in FINANZA&CONTROLLO

32° EDIZIONE 4 NOVEMBRE 2017