Ti trovi qui: / / Cercasi mangiatori di cioccolato: l'appello dell'università

Cercasi mangiatori di cioccolato: l'appello dell'università

Le università toscane unite a favore della ricerca: con un esperimento dimostrano gli effetti benefici della toscolata.

Ultimi giorni utili per candidarsi all’esperimento più goloso di sempre: l’università di Pavia ricerca volontari disposti ad assumere per due mesi 40 grammi di Toscolata  al giorno, un particolare tipo di fondente toscano di alta qualità arricchito di sostanze antiossidanti.

L’esperimento rientra in un progetto di ricerca finanziato dalla regione toscana e ad opera, tra gli altri, del dipartimento di scienze della vita e del dipartimento di medicina molecolare e patologia chirurgica dell università di Siena ed è volto all’analisi degli effetti sull’ organismo dati dall’ assunzione continua di Toscolata.

Il 'dolce' progetto a favore della ricerca, si divide in due parti: L’assunzione del cioccolato da parte di soggetti sani, per due mesi, intervallati da una pausa di quindici giorni, e l’assunzione da parte di quindici volontari tra i 35 e i 65 anni portatori di importanti fattori di rischio cardiovascolari: ipertensione, alti valori di colesterolo, sovrappeso, familiarità con problemi cardiaci. Tutto questo a verifica dei primi risultati clinici che si dimostrerebbero positivi su soggetti con malattie cardiovascolari.

La prova prevede un ceck up completo iniziale dei volontari e un altro ripetuto al termine dell’esperimento per verificare gli effettivi miglioramenti possibili in soli 90 giorni, oltre che ad un’analisi completa della componente ematica dei soggetti, volta alla dimostrazione di come la Toscolata avrebbe anche la capacità di riparare i danni causati dalla placca aterosclerotica, degenerazione delle pareti arteriose che provoca trombosi, cancrene e nei casi più gravi anche infarti ed ictus.

Una dolcissima cura quindi a favore delle numerosissime teorie che fin dai tempi di Ippocrate, suo primo grande sostenitore, dimostravano l’importanza dell alimentazione e il potere del cibo nel curare le più importanti e comuni malattie; ruolo fondamentale che questo svolge anche nella prevenzione e nel contrasto di patologie specifiche.

Candidature volontarie via mail :

Dottoressa Rossella Di Stefano, dipartimento di cardio angiologia dell ospedale Cisanello di Pisa.

r.distefano@ao-pisa.toscana.it

#università #ricerca #esperimento #toscolata

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Francesca

Università degli Studi di Milano. Laureata in Scienze Politiche Internazionali. La musica rock. Ballare sotto la pioggia. Una birra con gli amici. Un giro in bicicletta il giorno prima del tuo compleanno. La Juve che vince in Champions. The joints. Il post-sbornia nelle lenzuola pulite. Un tuffo dallo scoglio più alto. La risata di mia mamma. Dormire fino a tardi senza sentirsi in colpa. Il poker del lunedì. Cantare in macchina a squarciagola. Io e il mio cane al parco la domenica pomeriggio.

Digital Transformation in the Hospitality industry - Workshop

"From Keyless to Hotel & Vacation Rentals Automation"

Workshop - Digital transformation in the fashion industry

How to exploit DTC, the new paradigm in the retailing industry