Ti trovi qui: / / Cina compra l'A.C.Pavia e l'ateneo diventa main sponsor

Cina compra l'A.C.Pavia e l'ateneo diventa main sponsor

Per la prima volta in Italia un club calcistico diventa di proprietà cinese. L’accordo risale allo scorso luglio e si colloca in un contesto collaborativo più ampio che vede diventare il Pavia Calcio protagonista del mondo imprenditoriale e universitario locale.

Il neo presidente Xiadong Zhu è riuscito a creare attorno a questa operazione una vera e propria piattaforma di scambio italo cinese che vede il coinvolgimento di 75 aziende locali; una sorta di 'ponte' che porti i prodotti pavesi nel mercato orientale.

Ma non finisce qui, l’imprenditore cinese si è garantito l’Università degli Studi di Pavia come principale vetrina. In settembre, infatti, era stata presentata una convenzione tra l'Ateneo e la società sportiva.

L’accordo prevede svariate collaborazioni nel campo della medicina sportiva e delle scienze motorie, agevolazioni agli studenti per l acquisto di ticket ed abbonamenti e la creazione di una serie di "campus" per allenatori esordienti provenienti dalla Cina. Quest’ultimi saranno guidati dall'AIAC (associazione italiana allenatori calcio) e da docenti di psicologia e di scienze motorie dell’Ateneo.

"L'università mette a disposizione competenze e spazi, ma anche progettualità" commenta il Rettore Fabio Rugge, sono previsti infatti degli stage affianco allo staff medico del pavia calcio, nello stadio della città, oltre che master in diritto dello sport e discipline sportive. Ma non finisce qui, l’Università degli Studi di Pavia, pioniera in Italia anche in questo senso, è inoltre sponsor istituzionale della stessa società calcistica. Questo fa si che la prima volta nel nostro paese il logo di un Ateneo universitario appaia sulla maglia ufficiale di una squadra di calcio professionista aumentandone le potenzialità e le opportunità.

"Il popolo cinese apprezza molto la professionalità italiana nel mondo del calcio" commenta alla presentazione della accordo e delle nuove maglie, l’amministratore delegato della società Qiangming David Wang, "e vogliamo evidenziare il lato imprenditoriale ed economico dello sport, ma sempre in ambito formativo e  utile all’integrazione culturale, scientifica e sportiva".

Per la prima volta in Italia un ateneo universitario sostiene la squadra di calcio cittadina, un gesto importante e senza precedenti che ci rimanda ad un’idea imprenditoriale di stampo americano, ma gestita e resa possibile da uomini cinesi su territorio italiano. Un progetto a cui rendere merito e da seguire interesse.

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Francesca

Università degli Studi di Milano. Laureata in Scienze Politiche Internazionali. La musica rock. Ballare sotto la pioggia. Una birra con gli amici. Un giro in bicicletta il giorno prima del tuo compleanno. La Juve che vince in Champions. The joints. Il post-sbornia nelle lenzuola pulite. Un tuffo dallo scoglio più alto. La risata di mia mamma. Dormire fino a tardi senza sentirsi in colpa. Il poker del lunedì. Cantare in macchina a squarciagola. Io e il mio cane al parco la domenica pomeriggio.

Digital Transformation in the Hospitality industry - Workshop

"From Keyless to Hotel & Vacation Rentals Automation"

Workshop - Digital transformation in the fashion industry

How to exploit DTC, the new paradigm in the retailing industry