Ti trovi qui: / / Elezioni studentesche in Statale ecco tutte le info

Elezioni studentesche in Statale ecco tutte le info

"Libertà è partecipazione", con questa significativa affermazione del noto autore Giorgio Gaber ricordiamo le imminenti elezioni studentesche. Invitiamo pertanto tutti gli studenti ad informarsi ed in seguito a votare con consapevolezza. Le firme in appoggio delle liste possono essere depositate a decorrere dalle ore 9.00 di lunedì 11 aprile e non oltre le ore 15.45 di venerdì 22 aprile 2016. 

Le elezioni avverranno il prossimo 18 e 19 maggio 2016.

Riportiamo pertanto le modalità, le scadenze e l'elenco completo delle liste candidate. Ricordiamo che possono votare tutti gli studenti regolarmente iscritti, in corso o fuori corso, per l’anno accademico 2015/2016, ai vari corsi di laurea, di laurea magistrale e a ciclo unico, possono appoggiare le liste elettorali, sottoscrivendo apposita dichiarazione sui moduli predisposti dall’Amministrazione universitaria.
 

- Regolamento

Si ricorda che i moduli saranno trattenuti dall’amministrazione universitaria per i necessari controlli. Tutti coloro che intendono appoggiare le liste sono tenuti a presentarsi agli sportelli muniti di un valido documento di riconoscimento e apporre la firma di fronte al funzionario a ciò delegato. 

Le firme in appoggio delle liste possono essere depositate a decorrere dalle ore 9.00 di lunedì 11 aprile e non oltre le ore 15.45 di venerdì 22 aprile 2016. 

Nessuno studente può appoggiare con la propria firma più di una lista per lo stesso organismo. Coloro che si candidano possono firmare in appoggio della propria lista per tutti gli organismi, ad esclusione di quello per il quale sono candidati. 

Per concorrere all’elezione della rappresentanza studentesca nel senato accademico e nel consiglio di amministrazione, ciascuna lista deve essere appoggiata da almeno duecento studenti iscritti ai vari corsi di laurea, di laurea magistrale e a ciclo unico che fanno riferimento a Dipartimenti raccordati ad almeno tre diverse Facoltà/Scuole; non più di cento studenti possono essere iscritti a corsi di studio che fanno riferimento a Dipartimenti raccordati a una sola Facoltà/Scuola.

Per concorrere all’elezione della rappresentanza studentesca nei consigli di dipartimento, ciascuna lista deve essere appoggiata da almeno venticinque studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e a ciclo unico di cui il dipartimento sia referente principale o comunque responsabile, ovvero associato nel caso di corsi di studio gestiti tramite collegi didattici interdipartimentali. 

Per concorrere all’elezione della rappresentanza studentesca nei comitati di direzione delle Facoltà e Scuole, ciascuna lista deve essere appoggiata da almeno cinquanta studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e a ciclo unico di cui i dipartimenti raccordati nella Facoltà o Scuola siano referenti principali o responsabili, ovvero associati nel caso di corsi di studio gestiti tramite collegi didattici interdipartimentali.
 

- Raccolta Firme

Gli studenti possono votare presso le seguenti strutture:

- Ufficio Servizi Tecnici-Logistici per gli Spazi di Rappresentanza dell’Ateneo - via Festa del Perdono n. 7 (dalle ore 9.30 alle 11.30 e dalle 14.00 alle 15.30).

- Ufficio Caslod Settore A1 - piazza S. Alessandro n. 1 - scala della sezione di Germanistica (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.30 alle 11.30 e dalle 14.00 alle 15.30).

- Segreterie Studenti di via Santa Sofia n. 9/1 (Servizio accoglienza studenti: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00; martedì e giovedì dalle 13.00 alle 15.00);

- Ufficio di Segreteria del Presidente di Comitato SPES - via Conservatorio n. 7 – piano ammezzato (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle 12.00; martedì e giovedì dalle 14.30 alle 16.30).

- Ufficio Caslod Settore B – via Conservatorio, 7 (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 14.00 alle 16.00; martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle 12.00).

- Ufficio Caslod Settore D (piano terra) - via Noto n. 6 (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.30 alle 11.30 e dalle 14.00 alle 15.30).

- Segreterie Studenti di Agraria, Farmacia, Veterinaria - via Celoria n. 22 (sportello aperto al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00; martedì e giovedì dalle 13.30 alle 15.30).

- Ufficio Prenotazioni del Settore didattico di via Celoria n. 20 (con ingresso da via Golgi, 19) (dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 16.00).

- Ufficio Caslod – piano rialzato - via Mangiagalli n. 25 (dalle ore 9.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 16.00).

- Dipartimento di Informatica, via Comelico n. 39 - Sportello della Segreteria didattica (lunedì dalle ore 10.30 alle 12.30; mercoledì dalle ore 9.30 alle 12.30; giovedì dalle 14.00 alle 16.00).

- Settore didattico 1 LITA-Vialba, Segreteria, via G.B. Grassi n. 74 (dalle ore 9.00 alle 12.00);

- Polo San Paolo - via A. di Rudinì n. 8 - Blocco C – Aula Koch (mercoledì 13 dalle ore 14.30 alle 16.30; giovedì 14 dalle ore 11.00 alle 13.00; venerdì 15 dalle ore 10.00 alle 12.00; lunedì 18 dalle ore 14.30 alle 16.30; martedì 19 dalle ore 14.30 alle 16.30; venerdì 22 dalle ore 11.00 alle 13.00).

- Segreteria didattica LITA di Segrate (piano terra), via F.lli Cervi, 93 - Segrate (dalle ore 9.30 alle 12.30).

- Segreteria Studenti Mediazione linguistica, piazza Montanelli, 14 - Sesto San Giovanni (sportello aperto al pubblico: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00; martedì e giovedì dalle 13.00 alle 15.00).

- Punto informazioni (primo piano) piazza Montanelli, 14 - Sesto San Giovanni (dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.30).

- Segreteria Studenti Polo di Crema, via Bramante n. 65 - Crema (da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00; martedì dalle 14.00 alle 15.00; mercoledì dalle 15.30 alle 16.30).

I moduli per l’apposizione delle firme a sostegno delle liste studentesche, distinti per Facoltà, sono disponibili alla seguente pagina web: 

http://www.unimi.it/ateneo/elezioni/98435.htm .

 

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Greta Joyce Fossati

Università degli Studi di Milano - In formazione. Studio Beni Culturali alla Statale. Ex backpacker adottata dall'Australia per un anno. Sono vegetariana e curo due bimbi bellissimi. Scrivo della mia realtà universitaria, di arte, drammaturgie partigiane e dialoghi tra antichi filosofi e bambini nei nostri mari odierni.

LA CORONA DEI RE D’ITALIA

La Corona Ferrea venne usata fin dall’Alto Medioevo per l’incoronazione dei Re d’Italia

Svolta nella vendita del Milan, entra in gioco il fondo Elliot

L’hedge fund dovrebbe fornire 320 milioni a Yonghong Li per completare l’acquisizione

AIFI presenta i dati del Private Equity, Venture Capital e Private Debt

In collaborazione con PwC, ecco i risultati dell'analisi 2016