Ti trovi qui: / / Gli italiani sono i più fifoni d’Europa

Gli italiani sono i più fifoni d’Europa

Che molte donne avessero paura dei ragni era immaginabile, ma che facessero paura anche allo stesso numero di uomini (il 31%) forse speravamo di no. Secondo un sondaggio di Lastminute.com, oltre a essere i più superstiziosi in Europa, noi italiani siamo anche i più paurosi, già che circa l'80% di noi ammette di avere almeno una fobia. Dopo, a livello europeo, vengono francesi e spagnoli (con il 63%) e gli inglesi (59%). Mentre i più coraggiosi (o forse meno sinceri) sono i tedeschi - visto che solo il 36% di loro confessa di soffrirne. 

Le paure più comuni sono per, a parimerito, ragni e vertigini da altitudine (36%), al secondo posto i serpenti (29%) e al terzo la claustrofobia da spazio chiuso (25%).

La sorpresa? Per il 21% la paura peggiore è quella di invecchiare.

Certo, c'è anche chi ha paura di rimanere solo e chi di non piacere alla gente - situazioni che spaventano più dell'alternativa di perdere il lavoro.

Le fobie più strane? I peli, le statue, le bambole di ceramica, c'è addirittura chi ha paura della plastica.

Certo, poi ci sono i nuovi allarmismi, legati alle tecnologie e ai social network: la paura di non essere popolare sui social è una delle più citate a livello europeo (e qui i tedeschi sono gli europei che ne sono afflitti di più, mentre gli italiani che ne soffrono sono quasi esclusivamente maschi, il 3% rispetto al 0,6% delle donne), e quella di perdere il telefono è tra le più citate insieme al ritrovarsi in viaggio senza wi-fi a disposizione.

I latin lover italiani poi, la cui reputazione è messa a dura prova, temono di essere rifiutati dal partner (13% contro l’8% delle donne) mentre il 7% ha paura del primo incontro (contro il 3% delle donne).

Sul come guarirne, però, sono quasi tutti d'accordo: la strada migliore è affrontarle con decisione.

Ecco allora dove andare per guardare la propria fobia dritta negli occhi:

 

 

Paura/fobia

Dove andare

Altezza

Dubai- salite in cima al grattacielo più alto del mondo

Spazi ristretti

Tijuana, Messico – percorrete alcuni dei tunnel sotterranei più piccoli al mondo

Ragni

Australia – visitate la patria di alcuni dei ragni più spaventosi del pianeta

Serpenti

Malesia, Penang – ammirate i rettili vengono ospitati nella sala principale del Tempio dei Serpenti

Non avere accesso a internet

Borneo – scegliete una delle isole e non troverete traccia di internet!

Paura del buio

Scozia, Foreste di Galloway – inoltratevi nell’oscurità del luogo più buio del mondo

Paura dei luoghi affollati

Colombia, Isola Santa Cruz des Islote – stringetevi nei 0.012 chilometri quadrati dove vivono 1.200 persone, ufficialmente l’isola più affollata della terra  

 

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Cecilia Pizza

Università degli studi di Milano - Studentessa fuori sede di Comunicazione e società. Vivo la mia vita tra università, scout, amici e famiglia. Il mio weekend perfetto non può che essere tra le montagne. Una bella passeggiata, i calzettoni, le suole degli scarponi consumate, una canzone suonata con la chitarra nel bosco, scatolette di tonno e mais e un bel libro da leggere all'ombra di un albero. Tornare a casa , prendere carta e penna e mettere tutto nero su bianco. Ma se mi proponeste una giornata di relax alle terme non pensate che rifiuterei.

Wings4students ti mette le ali

Impara l'inglese vincendo

An Exemplar of Motherhood: Sister Nivedita

“England has sent us another gift in Miss Margaret Noble” said the great Swami Vivekananda in his speech he introduced a lady of Scottish-Irish descent by birth and an Indian by choice, li...

Donald Trump: Our UnFounding Father

Donald Trump isn’t an aberration. He’s the zeitgeist. Don’t look away. I mean it! Keep on staring just like you’ve been doing, just like we’ve all been doing since&nbs...