Ti trovi qui: / / I GRANDI RITORNI DI INIZIO MARZO

I GRANDI RITORNI DI INIZIO MARZO

Marzo inizia bello carico per il panorama musicale mondiale: Lorde ritorna dopo quattro anni dal successo di Pure Heroine – che l'ha consacrata, nonostante la giovane età, regina dell'art pop neozelandese – e ci presenta il nuovo singolo Green Light, anticipazione dell'album Melodrama in uscita quest'estate. Il brano, già presente su YouTube da poco meno di un giorno, ha già raccolto più di quattro milioni di visualizzazioni e si discosta notevolmente rispetto al passato, con sonorità più mature e simili a Sia. 

Un altro grande ritorno sulle scene musicali è quello di Fatboy Slim, che tira fuori un singolo elettrizzante e con giri di basso che fa ballare tutti: Where U Iz. La parola d'ordine è una sola: electrofunk. Chissà se sarà previsto un nuovo album a sette anni dall'ultimo in studio Here Lies Love (per una colonna sonora) e a ben tredici da Halfway Between the Gutter and the Stars.

Coldplay sono di nuovo fra i protagonisti di questo weekend musicale, con un singolo che esula dall'ultimo album A Head Full of Dreams, che si intitola Hypnotised: un brano di quasi sei minuti, con una musicalità che guarda molto verso il passato, quasi un salto verso il 2002 e il leggendario A Rush of Blood to the Head.

Per quanto riguarda il panorama italiano, segnaliamo Fabri Fibra con Fenomeno: il rapper marchigiano annuncia, oltre all'uscita del singolo apripista, anche il titolo del nono album in studio, Fenomeno, a quasi due anni da Squallor. Le luci della centrale elettrica Maldestro gli fanno compagnia, con due singoli molto interessanti, tutti da ascoltare. 

Vuoi esplorare molte più novità illustrate in questo articolo? Ecco a voi la playlist Spotify del programma New Music Tuesday in onda ogni martedì dalle 17 alle 18 solo su POLI.RADIO, la radio degli studenti del Politecnico di Milano.

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Philip Michael Grasselli

Studente di Ingegneria Biomedica presso il Politecnico di Milano, la sua vita è un arzigogolo fra la radio come speaker, tecnico di regia, articolista, redazionista e fotografo per POLI.RADIO – la radio degli studenti del Politecnico di Milano – l'intrattenimento per Il Cervellone e l'ingegneria del suono per Team Building Radio. Come se non bastasse, suona anche percussioni e batteria presso il Corpo Musicale "Pro Busto" a Busto Arsizio (VA). Le passioni più grandi? Radio – appunto – musica, matematica, medicina, arte e storia. Un motto? Un banalissimo "carpe diem", ma con le dovute moderazioni...

Il valore aggiunto del volontariato : AIESEC

Il volontariato è un comportamento sociale che nasce da una decisione personale e intima, scaturita dalle emozioni profonde di aiuto verso chi ha bisogno.

Uno Stato fallito e un popolo prigioniero: il Venezuela di Maduro

Crollo del petrolio, una rivoluzione incompiuta e un presidente sempre più potente

Una chiacchierata con David Grossman

l'autore israeliano incanta Chiasso Letteraria con i suoi racconti.