Ti trovi qui: / / IL BOOM DEL VINILE!

IL BOOM DEL VINILE!

Da una recente ricerca americana è emerso uno storico sorpasso nella vendita di ristampe di album classici, meglio se in vinile, rispetto alle nuove uscite.

Ci troviamo davanti ad un incremento del 35%nell’acquisto di colossi come  “ Revolver” e “ SgtPepper” dei Beatles, collezioni pensate per risuonare sul piatto da 45 giri.                                                                       Il dato si ripete anche nelle tracce digitali e nei CD.

L’ascolto del vinile è spesso ricondotto al fruitore nostalgico e legato alla qualità del suono, lo status symbol di un epoca nella quale entrare in possesso di un album poteva essere arduo.

Pensiamoci: quanto spesso ci capita di scaricare una playlist alla quale non prestiamo minimamente attenzione? 

Se dovessimo invece andare a comprare un vinile dovremmo mobilitarci, cercarlo, aspettarlo e trovare il tempo per ascoltarlo ed assaporarlo per intero . L’attesa, la ricerca e il successivo ascolto  costituiscono parti del nostro prezioso tempo che per scelta decidiamo di investire per ciò che desideriamo, che diventerà poi un ricordo intriso di colori e di note.        Trovo che il vinile sia un’insieme di tutte queste caratteristiche e che costituisca un’ esperienzain questo caso della musica, non solo un mero consumo di melodia.

La musica di massa fruibile in qualsiasi momento, con un semplice click e forse non raggiunge quel valore intrinseco dell’importanza della ricerca di un vinile o forse è proprio vero che la musica del passato è.. di un’altra pasta? Sarà per questo che alcuni album sono entrati nella storia e tutt’ora risultano intramontabilianche agli occhi dei giovani? 

La bellezza della musica penso stia proprio in questo: non deve scendere a compromessi con l’epoca in cui viene ascoltata.

 

 

​Veronica Perazzolo

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Veronica Perazzolo

Un'artistoide dall'indole nomade . Non amo la caoticità della città, vivrei perennemente a piedi scalzi, con la biografia di qualche veterano della " summer of love" e Neil Young in sottofondo. Non amo calpestare lo stesso suolo troppo a lungo. Filosofa a tempo perso e cantante soul a tempo.. indeterminato. Vivo tra l'Italia e l'Australia da cinque anni, sempre alla ricerca di quelle " Good Vibes" tra concerti, festival e amicizie singolari. Sono sempre più convinta di essere nata nell'epoca sbagliata. Gli anni 70 avrebbero fatto più al caso mio.

The Daily Dictionary: “Culture,” Cambridge Analytica and Steve Bannon

The culture of politics has nothing to do with the politics of culture. In The Observer’s earthquake scoop concerning the scandalous activities of Cambridge Analytica, whistleblower...

The Daily Devil’s Dictionary: Gates Foundation and “Equity”

The Gates have pulled off a kind of optical illusion by using equity to advance social equity (fairness) in a way that is, by their own admission, not “fair.” Bill and Melinda Gates hav...

Why Remittances from the Middle East Matter to India

With remittances from the Middle East in decline, India may face problems in the domestic labor market. India remains the world’s leading recipient of international personal remittances, clai...