Ti trovi qui: / / Il gruppo della Cattolica vince il business game di L'Oréal

Il gruppo della Cattolica vince il business game di L'Oréal

Si è svolta il 26 aprile la finale dell’edizione italiana 2017 di “Brandstorm”, una delle maggiori competizioni per studenti al mondo, con oltre 95.000 partecipanti da più di 61 paesi in 25 anni. In Italia, l’edizione 2017 ha coinvolto il numero maggiore di studenti della storia di Brandstorm in Italia: 781 iscritti sulla piattaforma provenienti da 12 università.

L'Oréal per questa edizione ha reinventato il concept trasformando il business game in un incubatore di innovazione per talenti e progetti per permettere agli studenti di andare oltre l’esperienza di calarsi nei panni di un collaboratore L’Oréal e di trasformare in realtà le loro idee innovative. Attraverso esperienze online sui canali social e tramite contatti diretti con l’azienda nei campus universitari, è un’occasione unica di avvicinarsi alla realtà di una grande multinazionale.

 

L'Oréal ha proposto un “Brand Challenge” per cui è risultato vincitore il team Arjal, composto da Arianna Marta, Jacopo Massei e Alessandro Vaghi, dell’università Cattolica del Sacro Cuore,  con un progetto innovativo il cui protagonista è un prodotto gel in capsule per viso, mani e corpo che idrata, rinfresca e profuma con un semplice battito di mani.

Il team parteciperà alla selezione regionale il 3 maggio con l’obiettivo di essere tra i migliori gruppi internazionali selezionati per la prima Innovation Fair di L’Oréal che si terrà a Parigi il 15 giugno 2017. Similmente a quanto avviene alle fiere tecnologiche, i giovani innovatori avranno l’opportunità di "promuovere i propri progetti" e convincere le giurie, composte da brand expert, manager di L'Oréal e giornalisti specializzati, mentre visitano la fiera.

Per la finale nazionale del 26 aprile, L’Oréal Italia ha coinvolto per la seconda volta un partner d’eccezione, H-FARM, piattaforma di innovazione quotata all’AIM di Borsa Italiana in grado di supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione ed educazione delle aziende italiane in un’ottica digitale.

 

 “Brandstorm costituisce per noi un importante strumento per individuare i top talenti - ha dichiarato Arnaud Hermitte Direttore Risorse Umane L’Oréal Italia – e reclutare i migliori candidati per posizioni in diversi mestieri quali marketing, finanza, commerciale o digitale. Anche quest’anno i finalisti dell’edizione italiana hanno avuto una grande opportunità di confrontarsi con i professionisti di H-FARM che hanno aiutato ragazzi a pensare in modo ancora più innovativo e digitale. La sfida del 2017 è stata ancora più importante per i partecipanti. Infatti il Gruppo al di là dell’analisi delle proposte e della loro fattibilità, ha l’obiettivo di diventare effettivamente un incubatore, che si impegna a trasformare in realtà le idee più innovative”.

 

Brandstorm:

Tra le maggiori competizioni per studenti al mondo, Brandstorm ha vinto diversi riconoscimenti nell’ambito delle Risorse Umane. In 25 anni la competizione ha attratto più di 95.000 partecipanti da 58 paesi. Il business game supporta l'Employer Branding del Gruppo L’Oréal consentendo a giovani talenti di scoprire l'azienda, le sue sfide e la sua cultura "dall'interno" e sviluppando con risorse educative l’impiegabilità dei partecipanti. Ogni anno Brandstorm contribuisce all’inserimento di 150-200 profili in programmi entry-level del Gruppo. Nel 2017 Brandstorm si riposizionerà trasformandosi in incubatore di innovazione per i talenti e i loro progetti. http://www.brandstorm.loreal.com/

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

MASTER in FINANZA&CONTROLLO

32° EDIZIONE 4 NOVEMBRE 2017

La prima rivista della musica : rolling stone

La storia della musica stampata sin dal 1967

Ladri di libri mai…Affamati di cultura sì! Cosa è successo nella biblioteca di Via Noto?

Che cos'è un libro? La parola stessa corrisponde all'incertezza semantica e molti che hanno preparato l'esame di storia della stampa e dell'editoria lo sanno bene. Libro &egr...