Ti trovi qui: / / Il momento migliore per fare la spesa? Te lo dice Google Maps!

Il momento migliore per fare la spesa? Te lo dice Google Maps!

Per sapere se c’è molta coda alle casse del supermercato ora basta aprire Google Maps! Da qualche tempo lo strumento di cartografia del gigante di Mountain View in California permette di sapere quante persone si trovano in un determinato posto, supermercati compresi.

Il sistema è stato così elaborato da consentire ai consumatori di scegliere il momento giusto per fare le commissioni. È sufficiente cercare il punto vendita preferito, cliccare ed ecco comparire sullo schermo un grafico che indica quanta gente sta visitando il punto vendita in quel preciso momento. E se il supermercato è troppo affollato, si possono guardare le statistiche e valutare quale potrebbe essere il momento di minor coda per fare acquisti.

Chi naviga dal proprio smartphone con l’applicazione Maps può sapere anche il tempo che i consumatori trascorrono in media nel punto vendita selezionato.

Al momento però il servizio è disponibile solo per le catene più presenti sul territorio.  

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Cecilia Pizza

Università degli studi di Milano - Studentessa fuori sede di Comunicazione e società. Vivo la mia vita tra università, scout, amici e famiglia. Il mio weekend perfetto non può che essere tra le montagne. Una bella passeggiata, i calzettoni, le suole degli scarponi consumate, una canzone suonata con la chitarra nel bosco, scatolette di tonno e mais e un bel libro da leggere all'ombra di un albero. Tornare a casa , prendere carta e penna e mettere tutto nero su bianco. Ma se mi proponeste una giornata di relax alle terme non pensate che rifiuterei.

Ladri di libri mai…Affamati di cultura sì! Cosa è successo nella biblioteca di Via Noto?

Che cos'è un libro? La parola stessa corrisponde all'incertezza semantica e molti che hanno preparato l'esame di storia della stampa e dell'editoria lo sanno bene. Libro &egr...

L'enigma della semplicità: Edward Hopper.

Alla scoperta dell'artista statunitense che ha stregato il novecento.

La pace secondo John Lennon

Dalla protesta "bed in" allo slogan "give peace a chance"