Ti trovi qui: / / Lecce: lezioni aperte a tutti con l’università di strada.

Lecce: lezioni aperte a tutti con l’università di strada.

L’università pubblica esce dalle aule e approda in città. Lo scorso primo marzo si è tenuto il primo di una serie di appuntamenti che vede la città di Lecce come sede del sapere universitario. Lezioni, seminari, conferenze d economia e finanza, ma anche di lavoro e scienze politiche, per cercare di comprendere al meglio i temi della nostra attualità.

È questa l’università di strada che, in collaborazione con l’Università del Salento e i suoi docenti regala lezioni gratuite alla cittadinanza. La realizzazione dell’iniziativa è stata possibile anche grazie al progetto di Lecce bene comune, da anni attivo sul territorio, che ha visto l’adesione di oltre 300 partecipanti al suo primo incontro,  oltre che 50 via periscope.

I costi dell’iniziativa sono molto bassi grazie alla collaborazione degli insegnanti e degli spazi dove si svolgono le lezioni: circoli Arci, librerie, officine culturali. "È possibile far germinare l’industria culturale dal basso per comprendere le dinamiche d’interpretazione del mondo che ci circonda" spiega Stefano Cristante, docente di sociologia dell’Ateneo e promotore dell’iniziativa che prevede Una serie d incontri mensili e un ampliamento delle tematiche proposte, oltre che a quello delle sedi si studio: con l’arrivo della bella stagione infatti, si farà lezione nelle piazze e nei parchi, per creare "una vera e propria università del territorio, spingendosi fino alle periferie".

Riflessioni critiche sui più comuni populismi, o chiavi di lettura sull’economia italiana, ma anche approfondimenti su temi storici come il 25 aprile. Tutto questo è l’Ateneo non convenzionale del Salento che dona la possibilità a chiunque di informarsi criticamente sui temi del nostro tempo, nell’ottica di un’informazione sempre in movimento e di una conoscenza che accresce solo se condivisa.

Gli strumenti corretti per conoscere laicamente e con un linguaggio accessibile i temi più attuali sono, grazie a questo progetto, alla portata di tutti: la cultura viene finalmente qui bene intesa come  risorsa comune che va condivisa ed elaborata, e come strumento per la coesione sociale e l emancipazione individuale e collettiva.

Un ateneo di quel sud Italia troppo spesso screditato che invece qui dimostra la sua voglia di fare e di rilanciare il sapere popolare partendo dalle viscere della sua comunità, con l’obiettivo di facilitare un più ampio accesso alla cultura accademica da parte di tutti, e volto a colmare quel sapere troppo spesso mutilato dall’incapacità di comprendere il mondo che ci circonda.

Tutti gli appartamenti su

Leccebenecomune.it

Unidelsalento.it

#università #lezioni #Lecce #unidelsalento

 

 

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Francesca

Università degli Studi di Milano. Laureata in Scienze Politiche Internazionali. La musica rock. Ballare sotto la pioggia. Una birra con gli amici. Un giro in bicicletta il giorno prima del tuo compleanno. La Juve che vince in Champions. The joints. Il post-sbornia nelle lenzuola pulite. Un tuffo dallo scoglio più alto. La risata di mia mamma. Dormire fino a tardi senza sentirsi in colpa. Il poker del lunedì. Cantare in macchina a squarciagola. Io e il mio cane al parco la domenica pomeriggio.

Digital Transformation in the Hospitality industry - Workshop

"From Keyless to Hotel & Vacation Rentals Automation"

Workshop - Digital transformation in the fashion industry

How to exploit DTC, the new paradigm in the retailing industry