Ti trovi qui: / / Messina: al via la sperimentazione per il recupero e valorizzazione degli scarti alimentari

Messina: al via la sperimentazione per il recupero e valorizzazione degli scarti alimentari

Inaugurato il Panlab. Al mercato Mascone al via la sperimentazione per il recupero e la valorizzazione degli scarti alimentari.

Al Polo Universitario dell’Annunziata è stato inaugurato il Panlab, il complesso di laboratori dedicati allo controllo della filiera agroalimentare. Il simbolico taglio del nastro è stato effettuato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti che, insieme ai vertici dell’Ateneo, al responsabili scientifico del progetto, prof. Giacomo Dugo ed ai proff. Luigi Mondello e Vincenzo Chiofalo, hanno poi avuto l’opportunità di ammirare la nuova struttura.

Grazie al PanLab, la città può contare da ieri su un nuovo servizio. Sfruttando le interazioni con la mangimistica, la farmaceutica, la chimica degli alimenti e l’economia nell’ottica del recupero e della valorizzazione degli scarti dell’ortofrutta, si punta a generare profitto dagli scarti dei mercati messinesi. In particolare, al mercato Vascone è stata avviata una raccolta degli scarti biologici, nell’ambito del progetto Save (finanziato dal PON Ricerca e Competitività 2007-2013 e premiato anche al Food Tech in Croazia per l’innovazione). L’attività di riciclo servirà tra l’altro per alleggerire i costi dello smaltimento, nell’ottica anche della sostenibilità ambientale, sociale ed economica della filiera alimentare.

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Digital Transformation in the Hospitality industry - Workshop

"From Keyless to Hotel & Vacation Rentals Automation"

Workshop - Digital transformation in the fashion industry

How to exploit DTC, the new paradigm in the retailing industry