Ti trovi qui: / / NUOVA MATURITÁ: SI PARTE NEL 2019

NUOVA MATURITÁ: SI PARTE NEL 2019

È arrivata una boccata d’aria fresca per quella fetta di ragazzi che temeva il peggio. Gli studenti di quarta erano sicuramente già rassegnati all’idea di dover affrontare la nuova maturità, con tutte le incognite del caso. E invece NO perché il Governo ha deciso di rimandare tutto di un anno.

L’esame di stato nella nuova versione (Buona scuola) debutterà nell’estate 2019, e non in quella 2018 come inizialmente previsto. L’alternanza scuola lavoro potrebbe essere stata la causa principale del rinvio. Fra due anni infatti all’orale la tesina sparirà, lasciando il posto alla relazione finale sul tirocinio. Inoltre vi sarà il ritorno alla doppia prova scritta (eliminata la terza prova).

Il problema sarà quindi di quelli del terzo anno che saranno i primi a doversi confrontare con un esame ancora tutto da scoprire.

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Cecilia Pizza

Università degli studi di Milano - Studentessa fuori sede di Comunicazione e società. Vivo la mia vita tra università, scout, amici e famiglia. Il mio weekend perfetto non può che essere tra le montagne. Una bella passeggiata, i calzettoni, le suole degli scarponi consumate, una canzone suonata con la chitarra nel bosco, scatolette di tonno e mais e un bel libro da leggere all'ombra di un albero. Tornare a casa , prendere carta e penna e mettere tutto nero su bianco. Ma se mi proponeste una giornata di relax alle terme non pensate che rifiuterei.

Il valore aggiunto del volontariato : AIESEC

Il volontariato è un comportamento sociale che nasce da una decisione personale e intima, scaturita dalle emozioni profonde di aiuto verso chi ha bisogno.

Uno Stato fallito e un popolo prigioniero: il Venezuela di Maduro

Crollo del petrolio, una rivoluzione incompiuta e un presidente sempre più potente

Una chiacchierata con David Grossman

l'autore israeliano incanta Chiasso Letteraria con i suoi racconti.