Ti trovi qui: / / Per le aziende SDA Bocconi e' nella top 10 mondiale per i corsi per manager

Per le aziende SDA Bocconi e' nella top 10 mondiale per i corsi per manager

NEL RANKING DI FINANCIAL TIMES DEI PROGRAMMI EXECUTIVE LA SCUOLA SI COLLOCA 6A AL MONDO PER I CORSI SU MISURA E 10A IN EUROPA NELLA CLASSIFICA COMPLESSIVA, SECONDO IL GIUDIZIO FORNITO DA MANAGER E IMPRESE

Si conferma l’alto gradimento dei manager e delle imprese per i corsi che SDA Bocconi school of management organizza. La scuola si colloca infatti nella top 10 d’Europa nel ranking Executive Education 2016 pubblicato oggi dal Financial Times. Nella classifica relativa ai soli corsi su misura (customized programs) SDA Bocconi raggiunge il 6° posto al mondo, e 5° in Europa, in un ranking basato per circa il 70% sul feedback delle imprese clienti.

Il ranking valuta la qualità dei corsi a catalogo e su misura attraverso vari parametri e la posizione nella classifica finale è calcolata attraverso la media dei punteggi nelle due distinte classifiche. Nella classifica per i corsi a catalogo (open programs) SDA Bocconi si colloca 39a al mondo, e 20a in Europa, e nella  classifica generale del ranking ottiene il 18° posto nel mondo, e il 10° in Europa.

«Il giudizio positivo di chi frequenta i corsi che progettiamo su misura per loro è il vero valore aggiunto di questo ranking», commenta Bruno Busacca, dean di SDA Bocconi School of Management. «Come ricercatori e docenti il nostro obiettivo è mettere a disposizione dei manager le ricerche più avanzate e le migliori metodologie didattiche per rispondere alle esigenze specifiche delle loro imprese. Le posizioni di eccellenza su alcuni parametri chiave, come il livello di interazione con i nostri clienti (4a al mondo), il follow-up (3a al mondo), i metodi,  i materiali didattici e il value for money (5a al mondo) confermano il raggiungimento di questo obiettivo».

Nel corso dell’ultimo anno SDA Bocconi ha coinvolto circa 12.000 partecipanti tra corsi su misura,  programmi open e workshop. «Collaboriamo con imprese e istituzioni di ogni dimensione, dalle pmi alle multinazionali, e che operano in tutti i settori: dalle società bancarie alle pubbliche amministrazioni, dalle imprese di servizi a quelle farmaceutiche», conclude Busacca.

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Admin

Lo storico portale, fondato nel 1999, continua a raccontare il variegato habitat degli atenei italiani, dalle matricole ai laureandi, con una nuova energia ancora più interattiva.

Treasures from the Wreck og the Unbelievable: Damien Hirst.

Una mostra strepitosa di uno degli artisti più controversi del momento.

Assenzio e inchiostro di stampa: Henri de Toulouse Lautrec.

In mostra Verona, fino al tre settembre, le locandine e i disegni del maestro della Parigi bohémienne del tardo ottocento.

MASTER in FINANZA&CONTROLLO

32° EDIZIONE 4 NOVEMBRE 2017