Ti trovi qui: / / Snap vola a Wall Street

Snap vola a Wall Street

Snap, la società che controlla l’applicazione Snapchat, debutta a Wall Street ed è subito record. La prima giornata si è chiusa con un +44%, il titolo è volato da 17 dollari a 25.Una capitalizzazione da oltre 33 miliardi di dollari. Solo Alibaba nel 2014 aveva fatto meglio dell’app di Bobby Murphy e Evan Spiegal, che hanno pure suonato la campanella di avvio negoziazioni in Borsa insieme a Thomas Farley, direttore generale del New York Stock Exchange. Gli analisti tuttavia prevedono che passata l’euforia dei primi giorni l’espansione possa ridursi rapidamente, soprattutto perché Snap deve ancora dimostrare di riuscire a produrre ricavi. E un’altra sfida: vincere la concorrenza di Mark Zuckerberg e delle sue Facebook, Instagram e Whatsapp che recentemente sono state implementate con strumenti di condivisione multimediale uguali a quelli offerti da Snapchat.

Fonte: www.aifi.it (iscriviti alla newsletter quotidiana Private Capital Today)

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Lethal Aid and the Syrian Chessboard

Distributing lethal aid to Syrian rebels will escalate the international proxy war. Following a string of high-profile victories by Syrian government forces, the Obama administration announced that...

Climate Change: Are We there Yet?

Is the current heat wave caused by climate change? In early 2017, Fair Observer published my article just ahead of President Donald Trump’s inauguration discussing the possible cour...

The Daily Devil’s Dictionary: Be “Available” and Get Rich

This is how to make yourself available and rich in our culture. Yahoo News asked best-selling author Jen Sincero why so many people aren’t rich. Her answer tells us a lot about US culture today....