Ti trovi qui: / / Snap vola a Wall Street

Snap vola a Wall Street

Snap, la società che controlla l’applicazione Snapchat, debutta a Wall Street ed è subito record. La prima giornata si è chiusa con un +44%, il titolo è volato da 17 dollari a 25.Una capitalizzazione da oltre 33 miliardi di dollari. Solo Alibaba nel 2014 aveva fatto meglio dell’app di Bobby Murphy e Evan Spiegal, che hanno pure suonato la campanella di avvio negoziazioni in Borsa insieme a Thomas Farley, direttore generale del New York Stock Exchange. Gli analisti tuttavia prevedono che passata l’euforia dei primi giorni l’espansione possa ridursi rapidamente, soprattutto perché Snap deve ancora dimostrare di riuscire a produrre ricavi. E un’altra sfida: vincere la concorrenza di Mark Zuckerberg e delle sue Facebook, Instagram e Whatsapp che recentemente sono state implementate con strumenti di condivisione multimediale uguali a quelli offerti da Snapchat.

Fonte: www.aifi.it (iscriviti alla newsletter quotidiana Private Capital Today)

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Aperte fino al 31 gennaio 2019 le iscrizioni gratuite per Wing4Students, Un'opportunità che fa la differenza

Il programma di edutainment italiano dedicato a universitari e laureati con meno di 28 anni che vogliano imparare l’inglese Wing4Students è un (con)corso per imparare l’inglese in...

There’s a Rock Heading for Earth

Now that we’ve got your attention, Arek Sinanian examines the global stalemate over climate change with this analogy about a meteor heading for Earth. There is so much in the world to be opti...

Surrogacy: Erasing the Mother

  Many articles and books can be found describing the horrors of surrogacy. Exploitation is common, with abuse and slave-like conditions for women. Often, several eggs are implanted to ensure...