Ti trovi qui: / / Sport & College #1 – Come e perchè fare sport in America

Sport & College #1 – Come e perchè fare sport in America

Un mondo affascinante ma anche con dei costi proibitivi. Studiare negli Stati Uniti è però un'opportunità per tutti gli sportivi di alto livello che non vogliono rinunciare a un titolo accademico. In questo viaggio a puntate cercheremo di conoscere meglio il mondo degli atenei USA dal punto di vista sportivo, con tutto quello che possono offrire. Partendo dalla domanda più scontata: Come e perchè scegliere l'America.

“Toga Toga Toga!” il famoso motto di John Belushi in Animal House è forse stato il primo vero film di massa che ha portato in Italia la cultura del College. Da li in poi una miriade di film e serie tv che hanno fatto brillare gli occhi a più di una generazione italiana. Li abbiamo sognati tutti, quegli enormi campus pieni vita, di giovani di cultura e voglia di divertirsi. Ma arrivare al College non è facile e se ormai l'ostacolo della lingua per i più è superato, rimane quello delle altissime rette degli atenei d'oltreoceano.

In questo viaggio a più puntate cercheremo di conoscere meglio il mondo degli atenei USA dal punto di vista sportivo, con tutto quello che possono offrire.

#1 – Come e perchè fare sport in America.

A marzo si è giocata la finale dei campionati collegiali di basket americani, a Dallas, davanti a 75 mila persone Si, 75 mila, per intenderci, alla finale di Champions League che si è giocata poco fa a Milano hanno assistito circa 80 mila persone. Ora, il punto sul quale ci dovremmo focalizzare è come il sistema americano sia riuscito a trasformare quello che da sempre è l'ostacolo numero uno nella carriera di uno studente (lo sport agonistico) in un occasione per poter accedere ai maggiori atenei del paese, anche se si viene da Harlem, Compton o West Lake Street. Allora perchè non approfittare di questa opportunità? Le possibilità si scolarship sono infinite e aperte a qualunque sport. Non solo basket e football, ma anche tutto il resto. Per ogni disciplina sportiva c’è un ateneo che offre borse di studio, garantito. Per quelle più importanti, poi, la scelta è vastissima.

La MLS che attira sempre più campioni e l'ultima partita dei mondiali brasiliani degli USA seguita da 18 milioni di persone alla tv (nello stesso anno le finali del Baseball hanno fatto 11 di media). E' chiaro che per un italiano le strade migliori si aprono con il calcio. Alcuni italiani hanno già provato questa esperienza. L'accesso a una borsa di studio è agevole e il tasso tecnico del calcio negli stati uniti è ancora abbordamile, in compenso ci sono ottime strutture e una buona attenzione al livello fisico della competizione. Come fare allora? Esistono vari portali dove iscriversi e inviare il proprio curriculum e magari qualche video, come www.collegescholarshipsusa.com.

Un altro modo è affidarsi a www.collegelifeitalia.com che si occupa si seguire passo dopo passo tutti gli studenti che vorrebbero intraprendere questa scelta di vita e che il 10 e 11 giugno a Torino e il 12 e 13 giugno a Verona organizza dei provini di calcio, che saranno seguiti dagli Stati Uniti da circa 500 coach, pronti a accaparrarsi i migliori talenti offrendo in cambio borse di studio sportive.

Insomma, un'opportunità che colgono sempre più giovani europei e che garantisce, oltre ad un'esperienza di vita impagabile, la possibilità di coadiuvare sport e studio. They Want You, pensaci su...

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Alessandro Camagni

Laureando in Scienze internazionali ed istituzioni europee. Inguaribile curioso con un erasmus alle spalle e tanti progetti davanti a lui. Vive sospeso tra sogno e realtà: ama il confronto tra culture, i libri di Ken Follett e Tiziano Terzani, l'alba a Venezia, viaggiare in treno, i tramonti sul lago di Como, la polenta e i canestri in semi-gancio. Odia il conformismo, gli scontri generazionali, il caffè solubile, i saluti di rito e il fatto che non esista più la Coppa delle Coppe.

Aperte fino al 31 gennaio 2019 le iscrizioni gratuite per Wing4Students, Un'opportunità che fa la differenza

Il programma di edutainment italiano dedicato a universitari e laureati con meno di 28 anni che vogliano imparare l’inglese Wing4Students è un (con)corso per imparare l’inglese in...

There’s a Rock Heading for Earth

Now that we’ve got your attention, Arek Sinanian examines the global stalemate over climate change with this analogy about a meteor heading for Earth. There is so much in the world to be opti...

Surrogacy: Erasing the Mother

  Many articles and books can be found describing the horrors of surrogacy. Exploitation is common, with abuse and slave-like conditions for women. Often, several eggs are implanted to ensure...