Ti trovi qui: / / Svolta nella vendita del Milan, entra in gioco il fondo Elliot

Svolta nella vendita del Milan, entra in gioco il fondo Elliot

La lunga e misteriosa vendita del Milan al fondo cinese Sino Europe Sport potrebbe essere giunta ad un punto di svolta. Come scrive Carlo Festa su Il Sole 24 Ore, infatti, l’hedge fund Usa Elliott e Yonghong Li sarebbero giunti ad un accordo per completare l’acquisizione del club rossonero. Secondo i dettagli forniti dal quotidiano, Elliott, accompagnato dalla società Blue Skye, fornirà 123 milioni per il Milan (di cui 73 milioni andranno a sostituire il vendor loan di Fininvest) e 50 milioni per la campagna acquisti. Il fondo Usa, inoltre, fornirà strumenti a debito per l’operazione di acquisizione del club, con circa 200 milioni. Questi 320 milioni complessivi dovranno essere restituiti da Yonghong Li nel momento in cui entreranno altri fondi.

Fonte: www.aifi.it (iscriviti alla newsletter quotidiana Private Capital Today)

 

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Midterm Elections 2018: The War for America’s Soul

Even as pundits predict and pontificate, the midterm elections are only yet another battle for the commanding heights of America’s torn soul. In Silicon Valley, the sun is shining and it does...

The Student Debt Crisis: Could It Slow the US Economy?

rowing student loan debt is “changing the culture of America,” says one expert, and it impacts the economic choices we make all the way through retirement. That rising student debt is o...

Europe Is Caught in a Wheel of Xenophobia

The assimilation policy of integration, actively practiced across Europe, is one of the main prerequisites of xenophobia. The latest measurements in Europe show that after a sharp spike in xenophob...