Ti trovi qui: / / Unicorni sempre più asiatici

Unicorni sempre più asiatici

Gli Unicorni, cioè le startup che riescono a raggiungere una valutazione di un 1 miliardo di dollari prima della loro quotazione in Borsa, non sono più solo americani. La maggior parte, 148, rimane ancora a stelle e strisce, ma il numero è cresciuto considerevolmente in Cine (69), in Inghilterra (10) e India 9. Rimangono ancora a quota zero, invece, Sud America, Australia e Nuova Zelanda. Secondo i dati di CbInsight vi è assoluta parità tra Asia e America per i primi 10 posti, nessun mismatching, dal momento che cinque hanno sede in uno e cinque nell’altro continente.

Fonte: www.aifi.it (iscriviti alla newsletter quotidiana Private Capital Today)

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Midterm Elections 2018: The War for America’s Soul

Even as pundits predict and pontificate, the midterm elections are only yet another battle for the commanding heights of America’s torn soul. In Silicon Valley, the sun is shining and it does...

The Student Debt Crisis: Could It Slow the US Economy?

rowing student loan debt is “changing the culture of America,” says one expert, and it impacts the economic choices we make all the way through retirement. That rising student debt is o...

Europe Is Caught in a Wheel of Xenophobia

The assimilation policy of integration, actively practiced across Europe, is one of the main prerequisites of xenophobia. The latest measurements in Europe show that after a sharp spike in xenophob...