Ti trovi qui: / / Unicorni sempre più asiatici

Unicorni sempre più asiatici

Gli Unicorni, cioè le startup che riescono a raggiungere una valutazione di un 1 miliardo di dollari prima della loro quotazione in Borsa, non sono più solo americani. La maggior parte, 148, rimane ancora a stelle e strisce, ma il numero è cresciuto considerevolmente in Cine (69), in Inghilterra (10) e India 9. Rimangono ancora a quota zero, invece, Sud America, Australia e Nuova Zelanda. Secondo i dati di CbInsight vi è assoluta parità tra Asia e America per i primi 10 posti, nessun mismatching, dal momento che cinque hanno sede in uno e cinque nell’altro continente.

Fonte: www.aifi.it (iscriviti alla newsletter quotidiana Private Capital Today)

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

The Bard of Avon ruined it for us!

So a few weeks ago, this almost 6 feet tall friend of mine mentioned casually the words "i don’t like feminine men" while she drove us to Cannes, the rain almost immediately started gu...

The Daily Devil’s Dictionary: Donald Trump and “Respect”

US President Donald Trump has sent a letter of “respect” to African nations following his alleged “shithole countries” comment. After famously referring to African countries...

Piet Mondrian e la scomposizione della realtà.

Dietro una delle peggiori frasi da sentire in un museo:" Questo potevo farlo anche io".