Ti trovi qui: / / UNISTEM DAY: giornata europea sulle staminali

UNISTEM DAY: giornata europea sulle staminali

Anche Teramo aderisce all’UniStem Day, la giornata di divulgazione della ricerca sulle cellule staminali che venerdì 13 marzo 2015 si terrà in contemporanea in 46 tra atenei e centri di ricerca italiani e nelle Università di Regno Unito, Spagna e Svezia. L’iniziativa, rivolta interamente agli studenti delle scuole superiori, ha l’obiettivo di diffondere e valorizzare la conoscenza scientifica e la ricerca, facendo chiarezza sul tema delle cellule staminali. A Teramo l’UniStem Day si terrà alle ore 9.00 nell’Aula Magna del Campus universitario Aurelio Saliceti e sarà aperto dal rettore Luciano D’Amico e coordinato dalle ricercatrici dell’Ateneo Natalia Battista e Cinzia Rapino. Interverranno relatori provenienti dalle tre Università abruzzesi e dal Consorzio di Ricerche Applicate alla Biotecnologia: Valentina Russo per l’Università di Teramo, Annamaria Cimini per l’Università di L’Aquila, Ivana Antonucci per l’Università di Chieti-Pescara e Daniela Spera per il Consorzio. La mattinata si concluderà con la premiazione del concorso fotografico “Le cellule staminali in uno scatto” e l’esibizione musicale con studenti della Facoltà di Scienze della Comunicazione. L’evento ospiterà 600 studenti e rientra tra le iniziative dell’Orientamento in Entrata di Ateneo. UniStem Day, alla sua settima edizione, è un’iniziativa che, nata nel 2009, rappresenta oggi uno dei più grandi eventi di divulgazione scientifica a livello europeo. Lezioni, filmati, dibattiti, visite ai laboratori ed eventi ricreativi aiuteranno gli studenti ad avvicinarsi al metodo scientifico e a scoprire come funziona la ricerca scientifica «nella speranza di poter trasmettere loro una sana passione per la scienza». Per ulteriori informazioni consultare il sito web www.unistem.it o seguire l’iniziativa su Facebook e Twitter.
Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Ladri di libri mai…Affamati di cultura sì! Cosa è successo nella biblioteca di Via Noto?

Che cos'è un libro? La parola stessa corrisponde all'incertezza semantica e molti che hanno preparato l'esame di storia della stampa e dell'editoria lo sanno bene. Libro &egr...

L'enigma della semplicità: Edward Hopper.

Alla scoperta dell'artista statunitense che ha stregato il novecento.

La pace secondo John Lennon

Dalla protesta "bed in" allo slogan "give peace a chance"