Ti trovi qui: / / Università Ca' Foscari: social housing a 230€ al mese per gli studenti fuorisede

Università Ca' Foscari: social housing a 230€ al mese per gli studenti fuorisede

Sarà un colpo basso per il mercato nero degli affitti universitari, ma un grande momento di svolta per l'Università Ca' Foscari di Venzia che ha deciso di invesitire su se stessa e su tutti gli studenti italiani, soprattutto i fuori sede.

L'ateneo della lagua - in collaborazione con il gruppo Cassa Depositi e Prestiti, INPS e Fabrica SGR - ha infatti deciso di aprire un capiente studentato nel centro storico della città. Si tratta di un progetto, presentato ieri 16 maggio 2016 dal rettore Michele Bugliesi, volto a favorire la mobilità universitaria e destinato ad ospitare circa 650 studenti fuorisede della Ca’ Foscari, con tariffe a partire da 230 euro al mese. I nuovi alloggi “social housing” saranno realizzati a Santa Marta, sestiere Dorsoduro, vicino al porto commerciale e al Ponte della Libertà. 

Si tratta di un investimento di circa 35 milioni di euro, reso possibile grazie al contributo del Ministero istruzione università e ricerca (MIUR) di circa 4,5 milioni, affidato al fondo Fabrica immobiliare Sgr (all’interno del quale possiede quote anche l’Inps). L’Università Ca’ Foscari non spende nulla, ma mantiene un diritto di superficie sulla sede di cui riavrà la piena proprietà tra 75 anni. Per quanto riguarda invece il futuro gestore della struttura è stata scelta la Fondazione Pier Giorgio Falciola, specialista nell’offerta di soluzioni abitative per studenti universitari e per l'housing sociale, che ha sostenuto l'ateneo veneziano in questa iniziativa attraverso il finanziamento di borse di studio che saranno erogate dall'Università a studenti meritevoli.

La struttura che si realizzerà a Santa Marta permetterà di riqualificare un’area di 18 mila metri quadrati che già ospitava attività scientifiche - spostate però altrove nel 2014 - con il recupero dell’edificio Parallelepipedo e la ristrutturazione e il recupero delle rimanenti aree, aumentando di ben il 10% i volumi degli attuali edifici; raddoppiando quindi l’offerta di posti letto per studenti. La struttura sarà organizzata così: camere singole e doppie, zone studio, biblioteche e aree comuni, e anche palestra, bar, minimarket, sala giochi, sala tv. Il tutto a disposizione degli 8mila studenti fuorisede dell'Università Ca' Foscari, quasi un terzo dei totali iscritti

Il rettore Michele Bugliesi, presentato il progetto e la struttura, ha detto: "La residenzialità studentesca è oggigiorno una leva fondamentale per lo sviluppo della formazione. L’università deve non solo offrire ai suoi studenti una didattica eccellente ma anche la loro attitudine a vivere l’Università oltre il momento della frequenza alle lezioni e dello studio. Santa Marta è un’area attorno alla quale gravitano diverse sedi universitarie e con la realizzazione della residenza potremo ospitare in una sola volta sola oltre 650 ragazzi, migliorare la qualità di vita dei nostri studenti fuorisede e attrarne in misura maggiore, favorendo la crescita in città di una popolazione studentesca sempre più ampia e variegata. È un progetto che contribuirà a riqualificare un’area del centro storico dal punto di vista urbanistico ed economico, così come stiamo facendo a San Giobbe presso il Campus Economico dove costruiremo una residenza per ulteriori 200 posti letto. È un risultato importante e un impegno concreto dell’Università a favore degli studenti e della città"

 

 

 

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Miriam Tagini

Università Cattolica. Studente di Linguaggi dei Media. Ritardataria e sognatrice di professione. Determinazione è la mia parole d'ordine. Sono convinta che ognuno di noi, anche se nel proprio piccolo, ha le potenzialità di stravolgere la propria vita e cambiare il mondo. Mi piace essere circondata di parole, con le quali cerco di raccontare la realtà che vivo quotidianamente. Cosa voglio fare da grande? La giornalista, ovvio.

Digital Transformation in the Hospitality industry - Workshop

"From Keyless to Hotel & Vacation Rentals Automation"

Workshop - Digital transformation in the fashion industry

How to exploit DTC, the new paradigm in the retailing industry