Ti trovi qui: / / Video Bocconi: l'iniezione di caffeina nell'economia vietnamita

Video Bocconi: l'iniezione di caffeina nell'economia vietnamita

Carlo Filippini, Professore emerito, spiega il ruolo del caffe' nelle economie in via di sviluppo In pochi anni il Vietnam è diventato li secondo produttore ed esportatore mondiale di caffè.

Il nuovo video di #ExpoBlog mostra il commento di Carlo Filippini, Professore emerito, sull’importanza di questo prodotto primario nelle economie in via di sviluppo: nel caso del Vietnam, sono i piccoli agricoltori ad essere responsabili della quasi totalità della produzione di caffè, che rappresenta perciò uno degli strumenti principali di emancipazione dalla povertà. Introdotto dai francesi alla metà dell’Ottocento, a partire dal 1986 il caffè è diventato uno degli obiettivi di sviluppo primari della nuova politica di liberalizzazione economica vietnamita. Soltanto l’anno scorso il Vietnam ha esportato 11 milioni di sacchi di caffè, che costituiscono il 20% delle esportazioni mondiali. C’è anche l’Italia tra i maggiori compratori. 

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Lethal Aid and the Syrian Chessboard

Distributing lethal aid to Syrian rebels will escalate the international proxy war. Following a string of high-profile victories by Syrian government forces, the Obama administration announced that...

Climate Change: Are We there Yet?

Is the current heat wave caused by climate change? In early 2017, Fair Observer published my article just ahead of President Donald Trump’s inauguration discussing the possible cour...

The Daily Devil’s Dictionary: Be “Available” and Get Rich

This is how to make yourself available and rich in our culture. Yahoo News asked best-selling author Jen Sincero why so many people aren’t rich. Her answer tells us a lot about US culture today....