Ti trovi qui: / / Voli intercontinentali più low-cost che mai

Voli intercontinentali più low-cost che mai

Tra le compagnie di volo low-cost la competizione è spietata, e negli ultimi mesi ruota intorno a un solo obbiettivo: voli intercontinentali a prezzi stracciati. Perché se adesso spostarsi in giro per l’Europa spendendo poco è diventato la normalità, il grande ostacolo delle compagnie aeree è rendere possibile percorrere tratte più lunghe, soprattutto verso l’America e l’Asia, senza bisogno di prenotare mesi in anticipo per una cifra che comunque rimane piuttosto elevata.

La prima compagnia ad essersi mossa in proposito è stata la Norwegian che, grazie al recente accordo con Ryan Air, ha annunciato che a breve saranno lanciate le prime tariffe a basso costo. Di quali prezzi stiamo parlando? Un esempio è la tratta Milano-New York a 140 euro. Ovviamente il prezzo vale solo per l’economy ed esclude tutti i servizi eccetto il trasporto della persona (resta da sperare che il trasporto della valigia non verrà a costare più del biglietto).

Fino a pochi giorni fa quella della Norwegian era l’unica proposta da contemplare. Ma adesso è entrata in campo anche Level, una nuova compagnia low-cost che fa parte del colosso Iag, insieme a British Airways, Iberia e Vueling. È proprio con l’ultima delle tre che Level metterebbe in collegamento l’Europa con l’America (Nord e Sud). Poiché Vueling ha i maggiori collegamenti con Barcellona, per adesso la città spagnola farà da tramite tra le capitali europee e gli Stati Uniti: solo da lì sono previsti voli per New York, Los Angeles, Punta Cana e Buenos Aires. E i prezzi si aggirano intorno ai 100 euro a tratta.

La sfida rimane aperta tra le due compagnie, che però per il momento riescono a differenziarsi: la Norwegian infatti prevede la partenza dagli aeroporti di Dublino e Edimburgo, per atterrare a Boston e New York. Ma la situazione si evolverà presto: anche gli altri colossi del mercato, come Air France e Lufthansa, si stanno organizzando per fornire un servizio simile.

Sono in molti a diffidare di queste offerte, in quanto si teme che prezzi così vantaggiosi vadano a discapito della qualità e soprattutto della sicurezza del volo. Ma sperando che ciò non avvenga, preparate le valigie, perché tra pochi mesi tutto questo sarà realtà. 

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

The Daily Devil’s Dictionary: Be “Available” and Get Rich

This is how to make yourself available and rich in our culture. Yahoo News asked best-selling author Jen Sincero why so many people aren’t rich. Her answer tells us a lot about US culture today....

The Daily Devil’s Dictionary: “Investing” According to Warren Buffett

here is a false frontier between investment and speculation, but Warren Buffett can’t see it. When you’re as rich as Warren Buffett, you must be smart. And if you’re smart, y...

Emmanuel Macron, Iran Nuclear Deal and the Limits of Diplomacy

Emmanuel Macron has failed to change Donald Trump’s mind on the question of the Iran nuclear deal. The purpose of French President Emmanuel Macron’s first state visit&nbs...