Ti trovi qui: / / ''YEEZY, YEEZY, YEEZY THIS IS PURE LUXURY''

''YEEZY, YEEZY, YEEZY THIS IS PURE LUXURY''

Kanye West ormai non è più solo un rapper, dopo il lancio delle sue Yeezy - scarpa nata in collaborazione con Adidas- detta mode e le impone. È diventato un vero e proprio influencer.

Milioni di adolescenti, appassionati e collezionisti rimangono incollati al web in attesa delle uscite per accaparrarsi una delle poche paia a disposizione: per imitare le star, per entrare a far parte di un ''èlite'', per ottenere una sorta di status. Nel 2013 viene lanciata da Adidas la prima collaborazione, la prima di molte altre via via più frequenti. Le Yeezy rappresentano un nuovo modello di sneakers, un nuovo concetto di moda.

In Italia la situazione è la seguente: ragazzi di ogni età vanno in giro sfoggiando questa scarpa come un trofeo, sentendosi otto spanne al di sopra degli altri e giudicando ''poveri'' chi non se le puo' permettere.  ''Ma davvero?'' verrebbe da chiedersi. Ebbene sì, questi ragazzini comprano e rivendono questo tipo di scarpa a prezzi improponibili, dai 600 ai 2000 euro. Questo è un po' quello a cui puntano tutti quelli che entrano in questo giro, fare soldi puliti senza fare nulla e definirsi un reseller. Oggi non si tratta solo di Yeezy, ma abbiamo moltissimi brand che mettono sul mercato pochissimi pezzi a prezzi molto alti e quindi per averli bisogna per forza passare tra le mani di un rivenditore. Alla fine non si distingue più il vero collezionista da colui che vuole solamente fare due soldi.

In conclusione, non c'è più nulla di esclusivo, solamente un paio di scarpe pagate il doppio e che valevano forse la metà. Poche idee, ed un alto livello di povertà culturale. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Licenza Creative Commons
Condizioni d'uso e riproduzione

Svolta nella vendita del Milan, entra in gioco il fondo Elliot

L’hedge fund dovrebbe fornire 320 milioni a Yonghong Li per completare l’acquisizione

AIFI presenta i dati del Private Equity, Venture Capital e Private Debt

In collaborazione con PwC, ecco i risultati dell'analisi 2016

Adaline- l’eterna giovinezza

Commento e riassunto sul film del 2015. NO SPOILER.